Quando si parla di ispirazione è spesso difficile trovare un comune denominatore che accontenti tutti i gusti e tutte le esigenze. Pensandoci bene, però, c’è una parola che è diventata negli anni sinonimo d’ispirazione in tutte le sue accezioni: TED.

TED è una conferenza annuale con una mission fantastica (che è anche uno dei payoff migliori della storia). Ideas worth spreading, ovvero: idee che val la pena diffondere. In pratica è un format che racchiude tantissimi interventi della durata di 10/15 minuti ognuno riguardo scienza, arte, politica, filosofia, architettura, musica e molto altro.

Perché il punto è proprio questo: l’ispirazione trascende genere, provenienza, ambiti e può nascondersi dietro ogni cosa. Ecco perché i relatori TED provengono da molte comunità e discipline diverse. Ed ecco perché i talk TED sono disponibili in oltre 100 lingue. Il tutto farcito con una buona dose di ironia che sembra essere l’elemento distintivo delle persone straordinarie che si accingono a parlare.

Per far sì che le buone idee possano essere diffuse i live streaming sono disponibili online gratuitamente. In questo link trovi tutti i talk TED sottotitolati in italiano. Puoi comunque filtrare il database degli interventi per lingua e per argomento, oppure puoi lasciarti andare alla serendipità e vedere dove ti porta!

In questa sede ho voluto raccogliere i 5 interventi TED sottotitolati in italiano che hanno recentemente accompagnato le mie pause d’ispirazione. Molto più produttivo di uno scrolling compulsivo su Facebook, non credi? 🙂

Sir Ken Robinson – Le scuole uccidono la creatività?

Secondo Sir Ken Robinson la creatività è importante quanto l’alfabetizzazione, per cui andrebbero trattate alla pari. Nei suoi esilaranti esempi la creatività nei bambini è vista come quella capacità innata di improvvisare in modo originale quando non conoscono qualcosa. Ed è una capacità che da adulti perdiamo, in quanto siamo spesso terrorizzati di sbagliare. Ecco perché, secondo lui, la creatività non è qualcosa che impariamo ma che disimpariamo crescendo. Questo e tanto altro (compreso un bel po’ di risate) in questo suo speech.

James Veitch – Ecco cosa succede se rispondi a un’email di spam

Ogni giorno riceviamo chili e chili di messaggi spam nella casella di posta. Ma cosa accadrebbe se anziché cancellarli rispondessimo a uno di loro? È quello che ha fatto James Veitch, iniziando da una non molto innocente email di spam e proseguendo per ben tre anni della sua vita. Il risultato è eccezionale 😀

LB Hannahs – Cosa significa essere un papà transgender

LB Hannahs condivide in maniera onesta la sua esperienza di genitorialità come individuo genderqueer, e quello che può insegnarci a proposito dell’autenticità e del sostegno. “Autenticità non significa ‘sentirsi a proprio agio’. Significa saper gestire e affrontare i disagi della vita di tutti i giorni”.

Mary Roach – 10 cose che non sapevi sull’orgasmo

Mary Roach si addentra in oscure ricerche scientifiche, alcune delle quali vecchie di secoli, per svelare 10 curiosità sorprendenti sull’orgasmo sessuale, che vanno dal bizzarro allo spassoso. Il punto numero sette è… istruttivo! 😀

Minda Dentler – Cosa ho appreso dopo aver completato il triathlon più difficile al mondo

2,4 miglia a nuoto, 112 miglia di percorso ciclistico e per finire una lunga maratona su terreno caldo e secco: è il triathlon Ironman a Kona, Arcipelago delle Hawaii, affrontato dall’atleta disabile Minda Dentler e superato con successo. Una vittoria che per lei significa molto più che una medaglia: significa aver vinto contro la poliomelite una seconda volta. Il suo intervento al TED fa emozionare e fa riflettere.

Vota l'articolo!
[Voti: 1    Media Voto: 5/5]