Il 4 marzo è trascorso da un paio di giorni e ancora l’hangover è nell’aria. Ma qui non voglio certo parlare delle elezioni 2018, della delusione post elettorale e nemmeno dell’ansia da “eh mò al governo chi ci sale?”. No, qui voglio parlare solo di cose fighe. Tipo degli Oscar 2018. E, cosa ancor più figa, del progetto grafico del designer olandese Chungkong.

Sulla falsariga di Peter Majarich, il nostro amico olandese ha una deformazione professionale non da poco: non riesce a guardare un film senza immaginarsene una versione minimale per una ipotetica locandina. E i candidati al Miglior Film agli Oscar 2018 non hanno fatto eccezione.

Così Chungkong ha realizzato le locandine minimal per sei dei nove candidati alla principale categoria dei 90° Academy Awards che si sono svolti domenica sera. Non chiedetemi il perché, ma “Chiamami col tuo nome”, “Get Out” e “Lady Bird” non sono stati presi in considerazione in questa insolita rassegna. In compenso, il designer si è divertito a immaginare i poster minimali di “Loving Vincent” e “Boss Baby”, entrambi nominati nella categoria Miglior Film di Animazione. Accontentiamoci!

I poster minimali di Chungkong per i candidati agli Oscar 2018

Ciascun poster è riuscito a catturare l’essenza del rispettivo film nel minor numero possibile di dettagli. A questi si sono aggiunti unicamente titolo, regista e una citazione riassuntiva.

Così la locandina di “Tre manifesti a Ebbing, Missouri” mostra una versione minimale dei tre grandi cartelloni pubblicitari che la miglior attrice protagonista Frances McDormand usa per provocare la polizia locale. Mentre la storia della seconda guerra mondiale raccontata da Christopher Nolan in “Dunkirk” è qui rappresentata da un elmetto rovesciato.
Non manca poi l’effettivo vincitore della categoria Miglior Film agli Oscar 2018: “La forma dell’acqua”, la storia d’amore non convenzionale raccontata da Guillermo del Toro qui raffigurata con i contorni dei volti ricoperti di bolle.

Vuoi vedere tutte le locandine? Non ti resta che scorrere in giù!

Oscar 2018: le locandine minimal dei candidari al miglior film (e non solo)

Facci sapere se la procedura è andata a buon fine!

Facci sapere se la procedura è andata a buon fine!

Facci sapere se la procedura è andata a buon fine!

Facci sapere se la procedura è andata a buon fine!

Facci sapere se la procedura è andata a buon fine!

Facci sapere se la procedura è andata a buon fine!

Facci sapere se la procedura è andata a buon fine!

Vota l'articolo!
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]