San Valentino è una festa inventata da fiorai e pasticceri.
Il vero amore si dimostra giorno dopo giorno.
Non serve una festa per ricordarsi di festeggiare la persona amata.
San Valentino è la festa consumistica per eccellenza delle multinazionali.

Bene, adesso che abbiamo esaurito la fiera della banalità parliamo di cose serie: cosa regalare alla propria dolce metà per San Valentino? Soprattutto quando questa metà incarna l’esatto identikit del creativo? Colui (o colei), per intenderci, che svolge una professione creativa, ma che è anche un po’ pazzo e un po’ hipster e ama le cose strane, giocose, ingegnose. Insomma, colui (o colei) con cui non te ne puoi uscire col regalino scontato che finisce che ci fai una figura di m.

Perciò con questo post ho deciso di dare una mano a:

  • Creativi fidanzati con creativi: perché a furia di fare a gara a chi ce l’ha più lun… ehm a chi è più creativo, va a finire che avete esaurito le idee.
  • Creativi fidanzati con non creativi: così avrete una pagina web da lasciare “accidentalmente” aperta sul pc mentre lo lasciate incustodito.
  • Non creativi fidanzati con creativi: perché da qualche parte dovrete pur prendere qualche idea.
  • Non creativi fidanzati con non creativi: perché San Valentino arriva per tutti, e siamo tutti sulla stessa barca.

A queste categorie dovrebbe essere aggiunta la voce “Creativi fidanzati con persone che aborrono totalmente il San Valentino e non ti farebbero un regalo neanche sotto tortura”, ma per costoro mi dispiace, non c’è post che tenga.

Ecco dunque la mini-lista di idee regalo per rendere meno banale questo San Valentino. E se credi non ti possa bastare, prova a dare un’occhiata a quest’altra lista di regali, stilata per Natale ma sempre attuale. Oppure a questi regali d’ispirazione tipografica, se la tua metà è un fissato di font e affini. Oppure, se vuoi andare sul sicuro, buttati su una selezione di libri a tema e anche per questo San Valentino hai fatto la tua gran figura!

I Coupons for Couples

Hai mai visto Harry ti Presento Sally? Se sì, conoscerai la distinzione tra “Donne ad alto mantenimento” e “Donne a basso mantenimento”. Personalmente ho sempre sostenuto di appartenere alla seconda categoria, perché per farmi felice non occorrono miliardi ma basta un tappo di sughero con un cuoricino sopra e io già mi sciolgo. (amore, se stai leggendo sappi che non te la caverai così facilmente!)

Data la premessa, puoi immaginare come io sia impazzita alla scoperta di Coupons for Couples, un raccoglitore di coupon da ritagliare con cui potremo omaggiare la nostra metà affinché ne usufruisca al momento del bisogno. Un coupon può valere 30 minuti di massaggini, o 1 torta, o 1 giro completo di shopping senza lamentele… insomma, la verità è che puoi comprare questo fantastico libro su Amazon oppure, ancora meglio, puoi creare i tuoi coupon personalizzati (del resto sei un creativo, per la miseria!) e regalarli a chi vuoi!

L’Hoppipolla Box – Cultura indipendente per corrispondenza

Questa è praticamente la scoperta del mese: una mistery box che ti arriva a casa e che contiene una selezione di prodotti creativi a sorpresa. Un modo non solo di sorprendere ma anche di conoscere nuovi artisti, illustratori, prodotti editoriali che altrimenti avremmo fatto fatica a scovare. Ecco, Hoppipolla lo fa per noi. Puoi decidere di acquistare una box mensile oppure di abbonarti per 3 mesi o 6 mesi. Insomma, se sai che la tua dolce metà va matta per queste cose, regalarle una box o un abbonamento a Hoppipolla è la cosa più figa che puoi fare. Sul serio. (ecco amore, questo è il momento giusto per seguire i miei consigli)

5 idee regalo di San Valentino per grafici e creativi

La Lampada Tetris

Perché diciamolo, ci sono cose a cui non si può resistere. E una lampada componibile e personalizzabile che al tempo stesso rivanga i nostri passatempi storici dei tempi in cui eravamo degli adolescenti nerd e brufolosi, è praticamente il sogno erotico di tutti. O perlomeno della maggior parte di noi. E, se sei fortunato, anche della tua dolce metà.

La foto stampata Tonki

Sono finiti i tempi in cui le coppie stampavano le proprie foto su cuscini o pantofole (no, non è vero, purtroppo non sono finiti e c’è ancora qualche pazzo che lo fa ma io voglio far finta che non sia così). Adesso la moda figa è Tonki, che ti permette di stampare le tue foto direttamente su un cartone da ripiegare e poi appendere. Il risultato è bellissimo e più che versatile, perfetto per un regalo di San Valentino semplice ma genuino. Oppure per un autoregalo, che è quello che prima o poi farò, giuro!

ps: se inserisci il codice tonkilove non paghi le spese di spedizione! 😉

La Tazza Pac-Man a scambio di calore

Ricordo ancora quando poco più di un anno fa vagavo per Londra alla ricerca di un regalo all’allora neo-fidanzato. Qualunque cosa mi sembrava troppo, io volevo fare solo un pensiero, ma che non fosse banale, fosse spiritoso, anche un po’ nerd. E poi comparve questa fantastica tazza Pac-Man che reagisce al calore: stiamo parlando di una tazza con il labirinto di Pac-Man che, appena versi qualcosa di caldo, fa comparire i fantasmini. NON SO SE MI SPIEGO. Se a chiunque lo regalerete non piacerà, lasciatelo: è un folle.

Vota l'articolo!
[Voti: 1    Media Voto: 5/5]